Associazione Guide Alpine e Accompagnatori Pinzolo - Val Rendena

mountain friends

I tuoi amici della montagna: le Guide alpine e gli Accompagnatori

nel cuore delle Dolomiti di Brenta in Trentino.

Alta Montagna

ADAMELLO PRESANELLA: Galleria Corno di Cavento

Grande Guerra Carè Alto Cavento

Da €

Durata: 2 giorni

Per: Max persone per Guida

Difficoltà Avanzato
 

Le Guide alpine e gli Accompagnatori Pinzolo Val Rendena - Mountain Friends - organizzano un'affascinate escursione alla vista della Galleria del Corno di Cavento, postazione militare della Grande Guerra scavata nella roccia.  

Sulla cima del Corno di Cavento, nella parte trentina del gruppo dell'Adamello, a 3400 metri di quota, si trova una caverna fra le più alte mai realizzate per scopi bellici nella Prima guerra mondiale.
Scavata inizialmente dall'esercito asburgico, passò più volte di mano fra Austriaci ed Italiani nel corso di tragiche vicende, ben documentate dalle testimonianze degli stessi protagonisti dell'epoca.
Novant'anni dopo, un'iniziativa congiunta della Provincia Autonoma di Trento e della Società Alpinisti Tridentini, in particolare del Comitato Storico e del Catasto Cavità Artificiali costituiti in seno a quest'ultima, scioglie finalmente e letteralmente il ghiaccio che ha colmato l'ipogeo, dove strutture e reperti di ogni tipo si trovano esattamente come furono lasciati più di novant'anni fa, all'atto della discesa a valle degli ultimi soldati che la occupavano.
Un documento eccezionale, a cui è stato dedicato un impegno di mezzi e personale notevole, per una ricerca archeologica e speleologica unica nel suo genere per il periodo storico trattato. I lavori della galleria si sono conclusi nell'estate del 2012, ed ora è possibile visitarla a patto di aver dimestichezza con l'alta montagna ed essere comunque accompagnati da una Guida alpina.

Dati generali

L'accesso può avvenire dal rifugio Carè Alto (2459 m), dal quale si accede direttamente alla vedretta di Lares, oppure dal rifugio Caduti dell'Adamello alla Lobbia Alta (3040 m), attraverso la vedretta della Lobbia e il passo di Cavento (3191 m).
Si tratta in generale di percorsi facili su ghiacciai crepacciati. Solo l'attraversamento del passo di Cavento - a causa dell'arretramento del ghiacciaio - si svolge su terreno ripido, friabile e delicato, con percorso parzialmente attrezzato.

Abbigliamento

  • Occhiali da sole
  • Kway
  • Sacco lenzuolo
  • Scarpone ramponabile o semiramponabile

Attrezzatura tecnica

  • Bastoncini telescopici
  • Frontalino
  • Imbragatura bassa
  • 1 Moschettone a ghiera
  • Borraccia
  • Zaino

Termini e condizioni

Per informazioni e prenotazioni:

Mountain Friends - Scuola Alpinismo Sci Alpinismo Escursionismo

Pinzolo - Val Rendena

info@mountainfriends.it

Hai partecipato a questa attività? Lascia qui un tuo messaggio

richiesta info

Nome e cognome *

E-mail *

Telefono *

Messaggio *

Informativa Privacy