Chiudi

LUOGHI DI GUERRA IN ADAMELLO

Alta montagna

LUOGHI DI GUERRA IN ADAMELLO

Indietro

Medio Grande Guerra

Un viaggio nei luoghi della Grande Guerra, dal Sentiero dei Fiori al Rifugio Ai Caduti dell’Adamello, per poi proseguire verso il Corno di Cavento.

Mountain Friends - Scuola Alpinismo Sci Alpinismo Escursionismo Pinzolo Val Rendena organizza un'escursione di più giorni in zone teatro della Grande Guerra in Adamello, dai panorami mozzafiato, nel cuore del ghiacciaio dell’Adamello.
Si visiteranno i luoghi più significativi della Guerra Bianca combattuta sull’Adamello a quote talvolta superiori ai 3000 metri. Molti resti, costruzioni e baracche, trincee e gallerie, testimoniano l’angoscia e la sofferenza sopportate dai militari di entrambi gli schieramenti costretti quassù a farsi protagonisti di imprese incredibili, prima fra tutte il posizionamento del cannone da 149 mm (peso oltre 6 tonnellate) trascinato a braccia dagli alpini dal fondovalle della Camonica al ghiacciaio di Cresta Croce. Molto interessante anche il Sentiero dei Fiori, la galleria scavata sul Corno di Cavento, visitabile accompagnati dalle Guide alpine e il piccolo museo della Guerra Bianca al Rifugio Ai Caduti dell'Adamello.
Una grande traversata dal Passo del Tonale alla val di Borzago. Il percorso proposto prevede la ferrata del Sentiero dei Fiori, la traversata della vedretta del Mandrone per raggiungere il Cannone 149 e il Rifugio Ai Caduti dell'Adamello alle Lobbie, infine, la salita al Corno di Cavento.
Per i più allenati si può aggiungere anche la salita alla cima Payer il primo giorno, la Punta Giovanni Paolo II attraversando la Cresta Croce. L'ultimo giorno può essere spezzato dormendo al Rifugio Carè Alto

Attività su richiesta

Richiedi informazioni per organizzare la tua escursione da solo, con gli amici o con dei gruppi in partenza.

Richiedi info
Da € 200
3 Giorni

Dislivello giornaliero: max +850 m (secondo giorno); -1800 m (terzo giorno)
Impegno giornaliero: 6/9 ore
Periodo consigliato: metà giugno - metà settembre

  • bastoncini telescopici
  • casco
  • frontalino e batterie riserva
  • imbragatura
  • kit ferrata
  • borraccia
  • ramponi
  • zaino
  • asciugamano
  • berretto
  • guanti
  • occhiali da sole
  • guscio impermeabile
  • sacco lenzuolo
  • scarpone ramponabile o semiramponabile
  • La quota comprende: assistenza continuativa delle Guide Alpine.
  • La quota non comprende: pernottamenti (circa € 50 a testa), utilizzo impianti di risalita, trasferimenti, noleggio di attrezzatura alpinistica, e quanto non specificato nella voce "comprende". 
  • La quota dipende dal numero di partecipanti.
  • È possibile noleggiare l'attrezzatura presso la nostra struttura.

Prenota o richiedi informazioni




partner
partner
partner
partner
partner
logo-campiglio
Chiudi

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto

Iscriviti alla newsletter


Annulla